Chiesa Valdese – Adattamento di testi accessibili per non vedenti e ipovedenti

Il progetto denominato “Adattamento di testi accessibili a persone non vedenti e ipovedenti” è realizzato con i fondi Otto per mille della Chiesa Valdese – www.ottopermillevaldese.org – e con il contributo di I.Ri.Fo.R. Nazionale.

Nasce con la finalità di fornire a studenti e discenti con minorazione visiva la possibilià di fruire i testi scolastici nei formati adattati alle loro necessità – braille, caratteri ingranditi ed elettronici accessibili.

I.Ri.Fo.R. opera nell’ambito delle trascrizioni di testi in braille per conto della Stamperia Braille della Regione Toscana e della Biblioteca Italiana per Ciechi “Regina Margherita”. Per questo motivo, si avvale di operatori che svolgono il compito di adattamento ed elaborazione dei contenuti didattici al fine di produrre testi in braille che vengono successivamente stampati e resi disponibili dai Committenti.

Il corso verterà sull’insegnamento delle tecniche e delle modalità che consentono l’elaborazione dei contenuti formativi per poter essere stampati in braille, oppure a caratteri ingranditi e con le caratteristiche di formattazione adattate agli ipovedenti e, infine, poter essere fruiti da quegli utenti più informatizzati che utilizzano il computer i più moderni dispositivi mobili.

L’obiettivo del corso  è quello di preparare un gruppo di operatori, in grado di far fronte a tre formati fruibili da persone non vedenti: braille, ingranditi ed elettronici accessibili, per le varie materie di indirizzo – quelle letterarie, compreso greco e latino, quelle scientifiche e gli spartiti musicali.

Il progetto prevede la realizzazione di un corso di formazione per trascrittore braille della durata di 150 ore e rivolto a 12 partecipanti. Inoltre, prevede 30 ore di aggiornamento per 12 trascrittori già formati.

La durata delle attività didattiche sarà di 3 mesi.

Requisiti di ammissione

– età compresa tra i 21 e i 40 anni, preferibilmente inoccupati e/o disoccupati;
– buona conoscenza del linguaggio scientifico;
– buona conoscenza delle lingue straniere maggiormente studiate (inglese, francese, spagnolo, tedesco);
– buona conoscenza delle lingue antiche (latino e greco);
– rudimenti di grafia musicale.

Per coloro che vorranno iscriversi al corso di aggiornamento, oltre ai requisiti sopra riportati, è necessario fornire un’attestazione della conoscenza dei requisiti minimi per l’accesso alla frequenza del corso.

Per la partecipazione al corso è richiesto un contributo per la redazione delle dispense e del materiale didattico, come riportato nelle locandine che trovate in calce alla presente.

La documentazione per presentare la domanda può essere repirita in calce al presente avviso, oppure presso la sede di I.Ri.Fo.R. Toscana, in orario d’ufficio.
Oltre alla domanda è necessario inviare fotocopia del documento di identità.

La documentazione può essere presentata entro e non oltre venerdì 05 luglio 2024 alle ore 13.00:
– a mano, dal lunedì al venerdì dalle 09.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 17.00 al seguente indirizzo:
I.Ri.Fo.R. Toscana Onlus
Via Leonardo Fibonacci, 5
50131 – Firenze

– tramite posta certificata all’indirizzo: irifortoscana@pec.it

Di seguito potete trovare la locandina di pubblicizzazione del corso di formazione, quella del corso di aggiornamento e i relativi moduli di iscrizione.

Per qualsiasi informazione contattare gli uffici al numero 055/580523 dal lunedì al venerdì dalle 09.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 17.00, oppure tramite email all’indirizzo irifor@irifortoscana.it

Pubblicizzazione-Adattamento-di-testi-accessibili_formazione

Modulo-Iscrizione-Adattamento-di-testi-accessibili_formazione

Pubblicizzazione-Adattamento-di-testi-accessibili_aggiornamento-1

Modulo-Iscrizione-Adattamento-di-testi-accessibili_aggiornamento